FANDOM


Legacy of the Old Republic LOGO

Il logo della saga.

"Legacy of the Old Republic è la nuova saga di Star Wars prodotta dai fan italiani per i fan italiani."
―Slogan della serie.

Legacy of the Old Republic è una serie di romanzi fanon creata nel maggio 2014 da alcuni fan italiani. La saga funge da sequel per il videogioco Star Wars: The Old Republic, ma col proseguire delle storie diventerà una serie a parte.

RomanziModifica

Prequel

Arco I

Trama generaleModifica

Modifica

La galassia è sconvolta da una nuova Guerra Galattica che coinvolge le forze della Repubblica Galattica con l'Ordine Jedi, con capitale Coruscant, e quelle del'Impero Sith, con capitale Dromund Kaas, insieme a terze parti, come i clan mandaloriani, il Cartello Hutt, i Dread Master e altre organizzazioni. Dopo attacchi di audacia inaudita da parte di entrambe le fazioni che hanno stremato gli schieramenti, sia Jedi che Sith capiscono la necessità di venire a una pace; ma ci sono sempre persone che si rifiutano di patteggiare e per questo motivo l'idea di una tregua è ancora lontana da raggiungere.

Arco IModifica

Dopo aver finalmente raggiunto la pace, Repubblica e Impero si trovano in una situazione di relativa tranquillità. Nel frattempo i clan mandaloriani sono in lotta tra di loro: i "puristi", ossia i rispettosi dell'antico e valoroso codice mandaloriano, hanno dato guerra agli asserviti all'Impero, le bande di mercenari che i Sith hanno usato per anni durante la Guerra Fredda per compiere attacchi che sembrassero neutrali. Il Senato Galattico decide allora di approfittare della situazione per cercare di assoldare dei "puristi" in modo che continuino a dar lotta ai filo-Imperiali e così anche all'Impero stesso.

La disputa tra i mandaloriani e l'immischiarsi della Repubblica porta a una rottura della pace. L'Impero, sotto gli attacchi dei puristi venduti, scopre che il responsabile è il suo più grande nemico e così la guerra ricomincia; e mentre in Senato si propongono nuovi modi per annientare l'Impero, l'ammiraglio Dorne conduce una propria campagna contro obiettivi nemici. Dorne però ha grandi ambizioni, e costantemente la Repubblica rischia di perdere il controllo su di lui...

SviluppoModifica

L'idea della serie venne a Thimm Nuruodo, che dopo aver deciso di renderla aperta a tutti reclutò subito Guglielmo Petracca, GabryC e Stormageddon. GabryC dopo poco decise però di non prendere parte alla scrittura delle storie ma di aiutare nella realizzazione generale della serie. Dopo breve tempo si unì al team anche Andrea Silvestri. Come periodo, era il maggio del 2014.

Dopo la decisione della trama del primo arco narrativo, ogni membro del team iniziò la scrittura della propria opera. Il primo lavoro concluso fu una storia breve che introducesse alcuni dei protagonisti di Proposta di pace I: Traditori, Morte di un Commando, che venne pubblicato su "20lines" il 19 luglio 2014.

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 Storia breve

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale